PALAZZO INGHIRAMI

   

Il Palazzo Inghirami

Una famiglia che è stata un punto di riferimento

Il palazzo è di proprietà di una delle più importanti famiglie di Volterra. La famiglia Inghirami, fin dal medioevo, è sempre stata un punto di riferimento nella vita politica, culturale e religiosa della città. L’edificio sorge nel punto in cui si trovavano le case torri che nel medioevo ospitavano i membri di quella famiglia. La costruzione attuale è composta da vari corpi di fabbrica, di cui quello principale fu realizzato nel 1615 dall’ammiraglio Iacopo Inghirami su disegno dell’architetto Giovanni Battista Caccini. L’interno conserva, fra le altre cose, l’archivio della famiglia ed una collezione di urne etrusche rinvenute a Volterra. Nell’abitazione sono conservati moltissimi oggetti, anche di importante valore artistico, che documentano la storia della famiglia nel corso dei secoli.

Il palazzo è una proprietà privata aperta occasionalmente.

Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera S.c.r.l.
Via Franceschini, 34 - 56048 Volterra (PI) - PIVA 0130834050
Operazione/Progetto stanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020