BAGNI DI SAN MICHELE ALLE FORMICHE

   

I Bagni di San Michele alle Formiche

Una vasca termale negli ambienti di un albergo ormai abbandonato
dove è possibile fare il bagno

Sotto l’Eremo di San Michele si trova il Bagno di Spartacciano, probabilmente già sfruttato in età romana e più conosciuto come Bagno di San Michele delle Formiche.

Le prime notizie documentate su questa importante stazione termale risalgono al 1266. Il fabbricato esistente sul luogo (provvisto di un caratteristico passaggio coperto che permetteva di collegare l’albergo col piccolo edificio poco distante in cui erano convogliate le acque termali e in cui si trovavano le vasche per le applicazioni) ebbe origine nel 1512 in sostituzione di uno più piccolo preesistente e fu poi sottoposto nel corso del tempo a vari restauri, ampliamenti e ristrutturazioni.

Altri borghi da non perdere

nel territorio di Pomarance

Consorzio Turistico Volterra Valdicecina Valdera S.c.r.l.
Via Franceschini, 34 - 56048 Volterra (PI) - PIVA 0130834050
Operazione/Progetto stanziato nel quadro del POR FESR Toscana 2014-2020